Blog

Colpevolezza nel reato di "falso in attestazioni e relazioni"

10 Dicembre 2014 | Responsabilità dell’esperto
 

Nel giugno dell'anno in corso, a cura di numerose Istituzioni e Associazioni professionali, sono stati formulati e presentati dei "Principi di attestazione dei piani di risanamento" che "codificano" i "criteri" e i "canoni" che dovrà (rectius: dovrebbe) seguire il professionista nelle relazioni e attestazioni previste per l'ammissione alle varie procedure alternative al fallimento (quelle di cui agli articoli 67, comma 3, lett. d); 161, comma 3; 182-bis; 182-quinquies e 186-bis della l. fall.).

Leggi dopo