Blog

Esercizio provvisorio e concordato fallimentare: strumenti per la continuità d’impresa

12 Novembre 2019 | Concordato fallimentare
 

L’esercizio provvisorio d’impresa esiste sin dalle origini della legge fallimentare. L’istituto è stato disciplinato dall’art. 90 del R.D. n. 267/1942, norma posta all’interno del Capo IV, Titolo I (custodia ed amministrazione delle attività concorsuali). Secondo la richiamata norma, il tribunale, “dopo” la dichiarazione di fallimento, poteva disporre la continuazione temporanea dell’attività economica del debitore ove dalla sua improvvisa interruzione potesse derivare un danno grave ed irreparabile (art. 90, comma 1).

Leggi dopo