Blog

La nomina del liquidatore giudiziale nei concordati preventivi “con continuità”

 

La nomina del liquidatore giudiziale, ai sensi dell’art. 182 l. fall., è necessaria ogni volta che il piano di concordato preveda un autonomo momento realizzativo/traslativo di diritti del debitore, al fine di soddisfare col ricavato i creditori concorsuali oppure di alimentare la continuazione dell’attività d’impresa.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >