Blog

Note critiche sulle bozze di riforma del concordato preventivo

 

Dalla lettura delle bozze di mini-riforma della legge fallimentare inserita nel decreto sulla c.d. “crescita sostenibile”, ormai di dominio pubblico, la prima considerazione che può farsi “a caldo” è che il legislatore - pur innovando positivamente sotto svariati profili - stia forse perdendo l’occasione per focalizzare l’impresa ed il sistema produttivo, quale bene da tutelare, più che l’imprenditore.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >