Blog

Postergazione: formazione delle classi e diritto di voto

13 Giugno 2016 | , Postergazione
 

Nell’ambito di una proposta di concordato preventivo ed a condizione che sia rispettato il principio di omogeneità delle classi di cui all’art. 160, comma 2, l. fall., è possibile formare una classe di creditori postergati, che hanno diritto di voto sulla proposta concordataria nel caso in cui sia prevista la soddisfazione, anche parziale, del rispettivo credito, dovendosi, al contrario, riconoscere a questa classe una valenza meramente descrittiva.

Leggi dopo