Blog

Regno Unito, consultazione pubblica per un processo più rapido ed efficiente di apertura di procedure liquidatorie

 

L’Insolvency Service del Governo del Regno Unito, che fa parte del Dipartimento per la Business Innovation and Skills - nell’ambito della funzione di mantenere e sviluppare la normativa in materia di insolvenza e di assicurare una organizzazione finalizzata a un miglioramento continuo - ha recentemente rilevato che, in Gran Bretagna, l’85%, di procedure liquidatorie che presuppongono l’insolvenza del debitore (e, specificamente, di bankruptcy per individui; e winding up, per società), sono aperte su istanza del debitore; mentre solo il 5% delle procedure di insolvenza aperte su istanza di terze parti sono contestate dal debitore.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >