Blog

Riparto finale ed assegnazione dei crediti fiscali

02 Gennaio 2018 | Ripartizione dell’attivo
 

L’art. 117, comma 3, l. fall. dispone che il giudice delegato, in sede di ripartizione finale delle somme disponibili, può disporre – nel rispetto delle legittime cause di prelazione – che a singoli creditori concorsuali che vi acconsentano, siano assegnati, in luogo delle somme liquide loro spettanti, crediti d’imposta di titolarità del debitore fallito non ancora rimborsati.

Leggi dopo