Casi e sentenze di merito

Accertamento dell'indennità risarcitoria e ambito cognitorio del giudice del lavoro e del giudice fallimentare

 

Va rammentato che il discrimine tra la sfera di cognizione del giudice del lavoro e del giudice fallimentare risiede nell'individuazione delle rispettive speciali prerogative: del primo, quale giudice del rapporto e del secondo, quale giudice del concorso, cui è riservato l'accertamento, con la relativa qualificazione, dei diritti di credito dipendenti dal rapporto di lavoro, in funzione della partecipazione al concorso.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >