Casi e sentenze di merito

Accertamento di atti di frode e revoca del concordato

03 Ottobre 2016 |

Corte d’appello di Bari

Atti di frode
 

L’accertamento da parte del commissario giudiziale di atti di frode da parte del debitore determina la revoca dell’ammissione al concordato, indipendentemente dal voto espresso dai creditori in adunanza e dunque dalla loro consapevolezza di tale accertamento.

Leggi dopo