Casi e sentenze di merito

Affitto del ramo di azienda prima della domanda di concordato

10 Marzo 2016 |

Tribunale di Bergamo

Affitto d’azienda nelle procedure concorsuali

Nelle ipotesi in cui si presenti una situazione d’urgenza, documentata e altresì verificata e condivisa dal commissario giudiziale, è possibile stipulare un contratto di affitto del ramo di azienda col fine di salvaguardare l’asset dell’attività produttiva altrimenti compromesso, anche in un momento antecedente al ricorso per l’ammissione alla procedura di concordato preventivo ex art. 161, comma 6, l. fall., posticipando ad un momento successivo l’esercizio delle procedure competitive per l’individuazione del soggetto affittuario e ferma restando la necessità di adottarle nel momento in cui si proceda alla vendita dell’azienda.

Leggi dopo