Casi e sentenze di merito

Falcidiabilità delle ritenute operate e non versate nel concordato senza transazione fiscale

 

Un imprenditore in stato d'insolvenza può presentare una domanda di concordato preventivo liquidatorio, con la quale proponga di pagare solo parzialmente un debito dell'Iva attestando, sulla base dell'accertamento di un esperto indipendente, che tale debito non riceverebbe un trattamento migliore nel caso di proprio fallimento.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >