Casi e sentenze di merito

Fallibilità della società a partecipazione pubblica

11 Novembre 2014 |

TRIBUNALE DI PALERMO

Società a partecipazione pubblica
 

Le società costituite nelle forme previste dal codice civile ed aventi ad oggetto un’attività commerciale sono assoggettabili a fallimento, indipendentemente dall’effettiva esercizio di tale attività: esse infatti acquisiscono la qualità di imprenditore commerciale dal momento in cui si costituiscono e non, come avviene per l’imprenditore commerciale individuale, dall’inizio del concreto esercizio dell’attività d’impresa.

Leggi dopo