Casi e sentenze di merito

La prededuzione rimane anche nel caso di consecuzione tra procedure

18 Febbraio 2020 |

Tribunale Milano, sez. fallimentare

Stato passivo
 

È legittima l’opposizione allo stato passivo fallimentare per far valere l’esclusione, per asserita assenza di consecuzione tra le procedure, dalla prededuzione del credito derivante dall’esercizio del ruolo di amministratore sociale della fallita nel periodo successivo alla omologa dell’accordo di ristrutturazione.

Leggi dopo