Casi e sentenze di merito

La previsione della misura cautelare nell'impossibilità di dichiarare il fallimento

16 Luglio 2019 |

Tribunale di Catania

Misure cautelari reali
 

L’impossibilità di dichiarare il fallimento in pendenza del ricorso per concordato preventivo e in attesa del suo esito rende ancor più evidente e necessaria la previsione di un eventuale intervento di natura cautelare, considerato che i creditori sono spogliati con la presentazione della domanda e l’avvio della procedura della possibilità di tutelarsi singulatim con azione esecutive o conservative.

Leggi dopo