Casi e sentenze di merito

Notifica inesistente e richiesta di rimessione in termini

 

La notifica del ricorso per la dichiarazione di fallimento deve considerarsi inesistente – e non meramente nulla - quando, a seguito dell’esito negativo del tentativo di notifica promosso dalla cancelleria, l’ufficiale giudiziario attesti di non aver potuto procedere alla notifica presso la sede sociale della società poiché non rinvenibile, né tantomeno risulti effettuato il deposito presso la casa comunale in cui ha sede l’impresa resistente come previsto dall’art. 15 l. fall.

Leggi dopo