Casi e sentenze di merito

Privilegio relativo all’imposta sostitutiva di reddito delle società

04 Giugno 2015 |

TRIBUNALE DI BERGAMO

Crisi d'impresa e insolvenza
 

Deve riconoscersi il privilegio ex artt. 2752 n.1 e 2778 n. 18 c.c. relativamente al credito derivante dal mancato pagamento dell’imposta di rivalutazione degli immobili, sostitutiva di quella sul reddito delle società. Tale imposta (regolata dall’art. 15  d.l. 185/2008) essendo espressamente definita come sostitutiva di quelle sul reddito delle società si caratterizza per  la medesima ratio di questa e quindi anche della ragione giustificatrice di qualsiasi privilegio ex art. 2752 c.c.

Leggi dopo