Casi e sentenze di merito

Profili di inammissibilità del concordato preventivo: rispetto delle classi dei creditori, cash flow e falcidia dell’Iva

 

Non può essere omologata una domanda di concordato preventivo con continuità aziendale che preveda la degradazione al chirografo dei crediti erariali assistiti da una causa di prelazione generale senza che ne sussistano i requisiti di legge.

Leggi dopo