Casi e sentenze di merito

Sovraindebitamento: ammissibile la procedura anche per gli istituti pubblici di assistenza e beneficenza

17 Giugno 2015 |

TRIBUNALE DI TREVISO

Enti pubblici
 

Può essere ammesso alla procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento, in presenza degli altri requisiti richiesti dalla legge n. 3/2012, l’IPAB (istituto pubblici di assistenza e beneficenza) che, in quanto ente dotato di personalità giuridica di diritto pubblico avente caratteristiche di ente pubblico non economico, non è assoggettabile alle procedure concorsuali.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >