Focus

Direttiva UE n. 1023/2019 sulla ristrutturazione preventiva, esdebitazione ed insolvenza: prime valutazioni

30 Luglio 2019 | , Esdebitazione

Sommario

Premessa | Elementi distintivi delle nuove regole: allerta precoce e accesso alle informazioni | (segue) Quadri di ristrutturazione preventiva | (segue) Obblighi degli Amministratori | (segue) La seconda opportunità: l'esdebitazione | (segue) Le misure per aumentare l'efficienza delle procedure | Conclusioni: il confronto con la nostra riforma del Codice della Crisi e dell'Insolvenza |

 

Il 20 giugno 2019 ha visto la luce la Direttiva (UE) n. 2019/1023 del Parlamento europeo e del Consiglio avente ad oggetto i quadri di ristrutturazione preventiva, l'esdebitazione e le interdizioni nonché le misure volte ad aumentare l'efficacia delle procedure di ristrutturazione, insolvenza ed esdebitazione.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >