Focus

Il decreto salva banche

Sommario

Decreto salva banche e Decreto salva Carige | Ambito di applicabilità del Decreto salva banche | La garanzia dello Stato | La procedura per l'ammissione alla garanzia dello Stato | Escussione della garanzia su passività di nuova emissione | L'intervento dello Stato a sostegno delle banche e dei gruppi bancari italiani | Caratteristiche delle azioni | Banche costituite in forma cooperativa | Ripartizione degli oneri fra i creditori | Disposizioni generali riguardanti l'educazione finanziaria, assicurativa e previdenziale | Contribuzioni al Fondo di risoluzione nazionale |

 

In questi ultimi anni lo Stato italiano è spesso intervenuto, a volte lambendo la linea di confine imposta delle direttive UE in tema di aiuti di Stato, per porre rimedio a situazioni di gravi crisi economiche e finanziarie in cui si sono trovate molte banche italiane. In ultimo è intervenuto con il D.L. n. 1/2019 per “salvare” la Banca Carige S.p.a. - Cassa di risparmio di Genova e Imperia con un testo sostanzialmente identico all'ormai noto decreto salva banche n. 237/2016. L'autore analizza tale ultimo decreto valido come norma di carattere generale laddove il D.L. n. 1/2019 è invece dettato specificamente per l'istituto di credito ligure.

Leggi dopo