Focus

Il "principio di economicità delle procedure" nel codice (in itinere) della crisi e dell'insolvenza

22 Gennaio 2018 | Fallimento: disciplina generale

Sommario

Premessa | I principi generali | Il principio di economicità delle procedure | In conclusione |

 

Tra i principi generali ai quali il Governo deve attenersi nell’esercizio della delega conferitagli con la legge n. 155/2017 per la riforma delle discipline della crisi di impresa e dell'insolvenza, troviamo (anche) il “principio di economicità delle procedure”. Uno degli obiettivi del legislatore è quello di evitare la lievitazione dei costi e l’eccessiva espansione dell’area della prededucibilità così da consentire il maggior soddisfacimento possibile dei creditori senza compromettere in partenza le chances di sopravvivenza dell’impresa in crisi.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >