Focus

Il TFR nel fallimento dopo la riforma dei versamenti al fondo di tesoreria gestito dall'INPS: gli adempimenti del curatore

Sommario

Le principali fonti normative e circolari applicative | La prassi dell'INPS e gli adempimenti del curatore | La Circolare Inps n. 21/2013 sulla trasmissione in modalità telematica della domanda delle aziende per il pagamento diretto del TFR ai lavoratori |

 

Il legislatore, nel disciplinare il trattamento di fine rapporto maturato dai lavoratori dipendenti, non ha previsto norme di coordinamento specificamente destinate all’ipotesi di fallimento del datore di lavoro. L’Autore analizza, quindi, la disciplina vigente, alla luce dei ripetuti interventi dell’Inps che, con una serie di circolari e messaggi interpretativi, ha fornito alcune linee operative da adottare in caso di insolvenza, ponendo una serie di adempimenti, non previsti dalla legge, a carico del curatore fallimentare.

Leggi dopo