Focus

Interessi moratori per ritardato pagamento e procedure concorsuali in italia: la saga continua (senza rinvii…)

Sommario

Premessa | La disciplina degli interessi per ritardato pagamento in ambito concorsuale. La lettera della legge | Gli interessi per ritardato pagamento in ambito concorsuale nel diritto vivente. Gli approcci della giurisprudenza di merito nazionale | Il periodo della confusione | L’intervento nomofilattico della Corte di Cassazione | Il Tribunale di Vicenza e l’araba fenice: nihil sub sole novi | La rilevanza costituzionale della corretta interpretazione della disciplina degli interessi per ritardato pagamento in ambito concorsuale | Conclusioni |

 

Il tema dell’applicabilità della disciplina degli interessi per ritardato pagamento in ambito concorsuale riveste una notevole importanza sia per l’elevato numero di casi in cui tale disciplina trova (o non trova) applicazione, sia per la delicatezza delle questioni interpretative prospettate dalla giurisprudenza di merito e da quella di legittimità. Il possibile contrasto (di una certa interpretazione) della normativa interna con il diritto dell’Unione europea e con la Carta costituzionale italiana amplifica l’interesse per l’interprete, mentre il recente intervento del Tribunale di Vicenza conferma la perdurante attualità del tema in esame.

Leggi dopo