Focus

La convenzione di moratoria ex art. 62 del Codice della Crisi e dell'Insolvenza

25 Giugno 2020 | Convenzione di moratoria con intermediari finanziari

Sommario

Premessa | La convenzione di moratoria di cui all'art. 182-septies, commi 5 e 6, L.F. | I principi di delega all'origine dell'art. 62 del Codice della Crisi e dell'Insolvenza e il contenuto della norma | L'eventuale opposizione dei creditori | Osservazioni conclusive |

 

Com'è noto, l'accordo di moratoria di cui all'art. 62 del Codice della Crisi d'Impresa e dell'Insolvenza è stato previsto per la prima volta nel nostro ordinamento dal D.L. 83/2015, che con l'art. 9 ha introdotto nella vigente legge fallimentare due nuovi istituti, entrambi disciplinati dall'art. 182-septies: l'accordo di ristrutturazione con intermediari finanziari e la convenzione di moratoria. Come si legge nella relazione al d.l. citato, questi strumenti miravano a “ togliere ai creditori finanziari che vantano un credito di piccola entità la possibilità di dichiararsi contrari ad operazioni di ristrutturazione concordate fra il debitore e la maggioranza dei creditori finanziari, decretando l'insuccesso complessivo dell'operazione e l'apertura di una procedura concorsuale”.

Leggi dopo