Focus

La finanza esterna nel concordato liquidatorio: incentivi e istruzioni per l’uso

01 Aprile 2019 | Crisi d'impresa e insolvenza

Sommario

Premessa | Concordato liquidatorio: esito infelice dell’insufficiente continuità aziendale | Requisiti di ammissibilità | Quantificazione della finanza esterna | Dubbi applicativi | Evidenze empiriche | Soggetti interessati | Finanza esterna ed azione di responsabilità | Conclusioni |

 

Le modifiche normative del Codice della crisi riguardo ai concordati liquidatori richiedono l’immissione di risorse esterne al patrimonio del debitore, in misura sostanziale: si pongono questioni interpretative sulle modalità di calcolo, e rilevanti dubbi sull'efficacia del sostegno dei terzi ovvero sulla convenienza per gli amministratori di un intervento a propria tutela.

Leggi dopo