Focus

La rinuncia alla domanda di accesso alle procedure di regolazione della crisi o dell’insolvenza

01 Luglio 2019 | Crisi d'impresa e insolvenza

Sommario

Premessa | L’iniziativa per la dichiarazione di fallimento | La desistenza dalla richiesta di fallimento | Rinuncia dell’unico creditore dopo la sentenza di fallimento | L’art. 43 del codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza | In conclusione |

 

Il nuovo Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza disciplina espressamente l’ipotesi della cosiddetta “desistenza” dalla dichiarazione di fallimento introducendo, all’art. 43, l’ipotesi di rinuncia alla domanda di accesso alle procedure di regolazione della crisi o dell’insolvenza di cui all'art. 40 dello stesso Codice.

Leggi dopo