Focus

Le domande “tardive” di partecipazione alla liquidazione sono inammissibili

Sommario

Il termine di presentazione della domanda di partecipazione alla Liquidazione del Patrimonio da parte dei creditori | La questione: la natura perentoria o ordinatoria del termine di cui all’art. 14 sexies L. n. 3/2012 |

 

La L. n. 3/2012, come ben noto, nulla dice in materia di domande pervenute oltre il termine indicato dal liquidatore, e la dottrina spesso si è domandata circa la possibilità di ammettere domande pervenute oltre tale termine. Ci si sofferma sul tema, prendendo spunto da una recente pronuncia di merito.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >