Focus

Le modifiche al codice civile dettate dalla L. n. 155/2017 e l’affermazione del “diritto concorsuale societario”

23 Aprile 2018 | Fallimento: disciplina generale

Sommario

Lo stato della tutela del diritto di credito | Le modifiche al diritto societario codicistico: norme organizzative | segue: norme prescrittive e sanzionatorie | segue: norme premiali | La disciplina sui gruppi e l’affermazione di un “diritto societario della crisi”? |

 

La presa d’atto dei risultati poco soddisfacenti – in termini di credit recovery - fin qui mostrati dalle molteplici novellazioni della legge fallimentare del 1942 , susseguitesi a ritmo incessante dalla prima riforma del 2005/2006, e dunque la necessità di perseguire in modo più determinato l’obiettivo di anticipare l’emersione della crisi d’impresa, contrastando la tendenza usuale dei debitori a procrastinare ogni intervento ristrutturatorio, ha indotto il legislatore italiano a ripensare l’intero sistema di tutela del credito e ad accelerare il varo di strumenti normativi più efficienti allo scopo.

Leggi dopo