Focus

Liquidazione controllata del sovraindebitato: inquadramento normativo e conseguenze per professionisti e consumatori

Sommario

Premessa | L'apertura della liquidazione controllata | Le funzioni del liquidatore | La formazione dello stato passivo | L'esecuzione del programma di liquidazione e la chiusura della procedura | L'esdebitazione | Le possibili conseguenze della procedura di liquidazione controllata |

 

L'autore illustra le norme che regolano la liquidazione controllata del sovraindebitato. In particolare viene segnalato l'art. 268 del CCI che contiene una novità assai rilevante: la domanda di apertura della liquidazione controllata del patrimonio del debitore civile e dell'imprenditore “non fallibile” può essere presentata, oltre che dal debitore, anche da un creditore, anche in pendenza di procedure esecutive individuali e, nel caso in cui l'insolvenza riguardi l'imprenditore, dal pubblico ministero.

Leggi dopo