Focus

Speciale Decreto Sviluppo-bis: le novità in materia di accertamento del passivo

22 Febbraio 2013 | Accertamento del passivo

Sommario

Generalità | Novità normative in tema di procedura fallimentare e di procedura endo-fallimentare di verifica dei crediti | Obblighi informativi del curatore fallimentare | Presentazione delle domande di ammissione al passivo fallimentare da parte dei creditori | Deposito del progetto di stato passivo e delle domande in cancelleria | Trasmissione delle osservazioni al progetto di stato passivo e della documentazione integrativa, ai sensi dell'art. 95, comma 2, l. fall. | Obblighi di conservazione da parte del curatore delle comunicazioni telematiche | Modalità irregolari nella trasmissione degli atti |

 

Il c.d. Decreto Sviluppo-bis (D.L. n. 179/2012, convertito, con mod., in L. n. 221/2012) ha introdotto nuove modalità di comunicazione degli atti nelle procedure concorsuali. L’Autore esamina, in particolare, le modifiche normative apportate al procedimento di accertamento del passivo, soffermandosi sugli obblighi informativi del curatore fallimentare, sulla presentazione delle domande di ammissione al passivo da parte dei creditori e su tutte le altre fasi che conducono alla formazione dello stato passivo.

Leggi dopo