Giurisprudenza commentata

Bene in locazione finanziaria e regime delle spese di custodia in caso di fallimento dell’utilizzatore

13 Maggio 2015 |

Tribunale di Novara

Leasing

Sommario

Massima | Il caso | Le questioni giuridiche | Considerazioni conclusive | Minimi riferimenti bibliografici |

 

Le spese di custodia di beni di cui la società fallita dispone quale utilizzatrice in forza di locazione finanziaria sono a carico della terza società locatrice per il periodo successivo alla comunicazione di cui all’art. 97 l. fall. di accoglimento del ricorso per rivendicazione e per restituzione di beni, proposto ai sensi dell’art. 103, l. fall., nonché a seguito della comunicazione di deposito dei beni stessi effettuata ex art. 1214 c.c.

Leggi dopo