Giurisprudenza commentata

Concordato misto e affitto d'azienda: la disciplina applicabile

28 Febbraio 2017 |

Tribunale di Monza

Concordato misto

Sommario

Massima | Il caso | Le questioni giuridiche e la soluzione | Osservazioni | Conclusioni | Riferimenti |

 

La disciplina applicabile al concordato c.d. misto, ovvero al concordato preventivo che presenta elementi di continuità e liquidatori, può essere determinata mediante il criterio della prevalenza, sia essa valutata in termini qualitativi o quantitativi. L’affitto dell’azienda in esercizio, stipulato anteriormente o pendente al momento della presentazione della domanda di ammissione al concordato preventivo, costituisce un’ipotesi di concordato in continuità “indiretto” ex art. 186-bis al pari della cessione e del conferimento.

Leggi dopo