Giurisprudenza commentata

Credito del concedente in leasing in caso di bene non reperito dal curatore

15 Dicembre 2011 |

Tribunale di Treviso

Leasing

Sommario

Massima | Il caso | Le questioni giuridiche e la soluzione | Osservazioni | Questioni aperte | Conclusioni | Minimi riferimenti giurisprudenziali, bibliografici e normativi |

 

Qualora, dopo lo scioglimento del Curatore dal contratto di leasing, il bene che ne è oggetto non venga restituito al concedente, costui ha diritto ad insinuarsi per un credito pari al controvalore del bene calcolato alla data del fallimento (massima).

Leggi dopo