Giurisprudenza commentata

I limiti delle impugnazioni di crediti nelle liquidazioni coatte bancarie

18 Aprile 2019 |

Tribunale di Milano

Crisi bancarie

Sommario

Massima | Il caso | La questione giuridica e la relativa soluzione | Osservazioni | Conclusioni |

 

È inammissibile l’impugnazione di crediti chirografari e postergati nelle liquidazioni coatte di imprese che esercitano il credito. L’impugnazione può essere rivolta solamente nei confronti dell’avvenuta ammissione di crediti concorrenti privilegiati, ovvero nei confronti di determinate domande di rivendica.

Leggi dopo