Giurisprudenza commentata

Il pagamento dei debiti anteriori nell'amministrazione straordinaria delle grandi imprese insolventi

05 Agosto 2020 |

Tribunale di Torino

Amministrazione straordinaria: disciplina generale

Sommario

Massima | Il caso | Le questioni giuridiche e le soluzioni | Conclusioni |

 

Il pagamento di debiti anteriori ex art. 3, comma 1-bis, d.l. n. 347/2003 non può essere autorizzato per assecondare pretese “ricattatorie” dei creditori anteriori, né qualora l'azienda dell'imprenditore insolvente sia oggetto di un contratto d'affitto, atteso che in detta ipotesi l'eventuale pagamento non sarebbe funzionale alla continuità aziendale della società in procedura, ma a quella dell'affittuaria.

Leggi dopo