Giurisprudenza commentata

Il regime delle spese in caso di revoca del fallimento

13 Marzo 2017 |

Tribunale di Como

Revoca della dichiarazione di fallimento

Sommario

Massima | Il caso | Questioni giuridiche | La soluzione offerta dalla sentenza in commento | Osservazioni |

 

La disposizione dell’art. 147 del D.P.R. 30 maggio 2002 n. 115 (T.U. Spese di Giustizia) deve essere interpretata - al fine del regolamento delle spese della procedura fallimentare - non nel senso puramente letterale bensì in modo costituzionalmente orientato, potendo ricomprendere nel suo ambito applicativo anche le società, senza alcuna distinzione con le persone fisiche.

Leggi dopo