Giurisprudenza commentata

Impugnazione della sentenza di fallimento e condanna del legale rappresentante

31 Agosto 2018 | ,

Corte d’Appello di Venezia

Dichiarazione di fallimento

Sommario

Massima | Il caso | Osservazioni | Conclusioni |

 

Il reclamo avverso la sentenza dichiarativa di fallimento, rigettato per manifesta infondatezza, determina la condanna ex art. 94 C.P.C. del legale rappresentante della reclamante, che ha agito in nome e per conto della società dichiarata fallita, senza la normale prudenza.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >