Giurisprudenza commentata

La domanda di concordato proposta dopo la decisione sull'istanza di fallimento

Sommario

Massima | Il caso | Le questioni giuridiche | Osservazioni | Conclusioni | Guida all'approfondimento |

 

La domanda di concordato preventivo proposta dopo la decisione sull’istanza di fallimento, ma prima della pubblicazione della relativa sentenza dichiarativa, è inammissibile, atteso che il momento della pronuncia di quest’ultima va identificato con quello della deliberazione della decisione, mentre la successiva stesura della motivazione, la sottoscrizione e la conseguente pubblicazione...

Leggi dopo