Giurisprudenza commentata

La prededucibilità dei finanziamenti bancari nel concordato preventivo

24 Aprile 2014 |

Tribunale di Milano

Prededuzione

Sommario

Massima | Il caso | La questione giuridica e la soluzione | Osservazioni  | Conclusioni | Minimi riferimenti giurisprudenziali e bibliografici |

 

La disposizione di cui all’art. 182-quater, comma 1, l. fall., non ha efficacia retroattiva, anche perché non riconosce la prededucibilità a qualunque credito da finanziamento sorto nel corso dell’esecuzione del concordato, ma richiede che il finanziamento sia effettuato in esecuzione di tale procedura, ossia che il medesimo sia puntualmente previsto nel piano concordatario omologato.

Leggi dopo