Giurisprudenza commentata

Nessun dubbio sulla fallibilità della società "in mano pubblica"

20 Dicembre 2019 |

Tribunale di Aosta

Società a partecipazione pubblica

Sommario

Massima | Il caso | La questione giuridica | La soluzione | Osservazioni | Conclusioni | Guida all'approfondimento |

 

I presupposti normativi per la dichiarazione di fallimento non sono esclusi dalla semplice circostanza che la società sia stata costituita con provvedimento normativo di carattere legislativo e non mediante le forme negoziali comuni (atto costitutivo e statuto), come avviene nel settore del diritto privato, dovendosi avere riguardo all'attività effettivamente esercitata dalla società medesima ed alla sua riconducibilità alla nozione di impresa commerciale.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >