Giurisprudenza commentata

Reclamo e ricorso per cassazione avverso i piani di riparto

05 Dicembre 2019 |

Cass. Sez. Un.

Ripartizione dell’attivo

Sommario

Massima | Le questioni oggetto di scrutinio | Il panorama giurisprudenziale | L'impianto motivazionale della sentenza |

 

Il decreto del Tribunale che dichiara esecutivo il piano di riparto parziale, pronunciato sul reclamo avente ad oggetto il provvedimento del giudice delegato, nella parte in cui decide la controversia concernente, da un lato, il diritto del creditore concorrente a partecipare al riparto dell'attivo fino a quel momento disponibile e, dall'altro, il diritto degli ulteriori interessati ad ottenere gli accantonamenti delle somme necessarie al soddisfacimento dei propri crediti, nei casi previsti dall'art. 113 l.fall., si connota per i caratteri della decisorietà e della definitività e, pertanto, avverso di esso, è ammissibile il ricorso straordinario per Cassazione, ai sensi dell'art. 111, comma 7, Cost..

Leggi dopo