News

Cndcec: pubblicato il secondo bollettino trimestrale dell’Osservatorio internazionale della crisi d’impresa

L’Osservatorio internazionale della crisi d’impresa, istituito nei mesi scorsi dal CNDCEC, ha pubblicato il secondo Bollettino trimestrale che contiene   le novità legislative e giurisprudenziali sull’insolvenza in ambito transanazionale.

Vengono prese in esame:

  • le novità normative e le proposte di legge varate da America e da alcuni Stati europei per fronteggiare la pandemia da Covid 19;
  • le più recenti e significative pronunce sull’ insolvenza di grandi gruppi, insolvenza determinata o accentuata dalla pandemia, che evidenzia anche la crisi di alcuni settori e attività di impresa;
  • alcuni approfondimenti che evidenziano le ultime modifiche normative in materia di diritto societario e di procedure di ristrutturazione stragiudiziali, come sta accadendo in Germania, Olanda e Grecia.

Con riferimento, in particolare   alla Germania, si evidenzia che crisi da Covid 19 ha portato il legislatore a mettere a disposizione delle aziende un quadro normativo ispirato dalla Direttiva Europea 2019/1023. La nuova procedura di “ristrutturazione preventiva” si colloca a cavallo tra la “ristrutturazione stragiudiziale civilistica” e la “ristrutturazione in seno ad una procedura fallimentare”. Già il mero fatto che sia prevista una legge apposita e non solo una “integrazione” della legge fallimentare tedesca (“Insolvenzordnung”) costituisce un segnale forte: la ristrutturazione al di fuori di una procedura fallimentare, disponibile per aziende in crisi ma non insolventi, è uno strumento che non lascia all’imprenditore la “macchia” di soggetto “fallito”.

Completa il documento una sezione dedicata ai principali webinar, convegni e pubblicazioni in materia; tra queste ultime sono menzionati: il documento “The unidroit principles of international commercial contracts and the covid-19 health crisis”  predisposto dal  Segretariato di UNIDROIT, contenente utili linee guida che integrano i principi relativi ai contratti commerciali internazionali  con indicazioni che possono contribuire a individuare soluzioni per fronteggiare le interruzioni contrattuali causate dalla pandemia;  i Principi asiatici per il riconoscimento e l’esecuzione delle sentenze straniere (Asian Principles) pubblicate dall’ l’Asian Business Law Institute e il Rescue of Business in Europe, basato su un progetto dell’Istituto di diritto europeo, il progetto “Rescue of Business in Insolvency Law”, contenente  alcune  raccomandazioni per armonizzare le  leggi sull’insolvenza in materia di salvataggio degli Stati membri dell’UE e non solo.

Leggi dopo