News

Consultazione UE sull’insolvenza societaria

La Commissione UE ha avviato una consultazione in tema di diritto della crisi, al fine di individuare le principali divergenze tra le discipline concorsuali dei diversi Paesi membri, che rappresentano un ostacolo per lo sviluppo e il funzionamento del Capital Markets Union.

L’attenzione è rivolta in particolare all’insolvenza societaria: società di capitali e di persone, imprenditori - con esclusione delle crisi bancarie.

L’iniziativa è complementare alla Direttiva UE n. 1023/2019 sulla ristrutturazione preventiva, esdebitazione ed insolvenza e si concentra, pertanto, su aspetti del diritto concorsuale che non sono affrontati in quella sede.

La consultazione – che si chiuderà il prossimo 26 marzo – intende raccogliere le opinioni dei partecipanti europei su una serie di temi quali: il ruolo e le responsabilità degli amministratori di società in stato di insolvenza (o comunque prossime all’insolvenza); i compiti dei curatori e dei professionisti delle procedure concorsuali; l’ordine delle domande e dei crediti; le azioni revocatorie; l’identificazione e la conservazione degli assets e del patrimonio della società, nonché le principali nozioni di procedura.

 

Leggi dopo

Le Bussole correlate >