News

CoVid-19: CERIL esorta i Legislatori ad adattare la legislazione sull'insolvenza

26 Marzo 2020 |

CERIL Executive Statement on COVID-19 and insolvency legislation

Crisi d'impresa e insolvenza

Il Consiglio di CERIL ha emesso, lo scorso 19 marzo 2020, un documento contenente una serie di raccomandazioni verso i Legislatori europei su modifiche alle norme in materia di crisi e di insolvenza.

Nel documento vengono affrontate diverse tematiche dalle garanzie governative sui prestiti, alle esenzioni fiscali e all'allentamento dei doveri degli amministratori.

Gli Esperti di insolvenza e ristrutturazione in Europa hanno confrontato le misure messe in atto dai loro governi per evitare il crollo delle grandi imprese in risposta alla pandemia COVID-19.

L'esecutivo del CERIL esorta i Legislatori nazionali ed europei ad agire rapidamente e per rispondere a due esigenze specifiche:

  1. La perdita (temporanea) del reddito d'impresa.
  2. L'impraticabilità (temporanea) di una previsione del flusso di cassa.
 

Nel documento, si conclude, evidenziando che sono tempi straordinari che richiedono, quindi,  misure straordinarie e che adattare le regole della legge sull'insolvenza alle esigenze specifiche delle imprese nell'attuale crisi può rappresentare una chiave misura per tutti gli Stati membri.

 

In allegato il testo integrale.

Leggi dopo