News

Il requisito d’indipendenza dell’attestatore: l’analisi dell’UGDCEC Roma

La Commissione “Procedure Concorsuali” dell’Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Roma ha diramato il proprio studio sul tema de “Il requisito d’indipendenza dell’Attestatore tra riferimenti normativi e dubbi interpretativi”.

 

Con il documento, precisano i giovani commercialisti, ci si è posto  lo scopo di fornire un valido strumento di studio e di approfondimento al giovane professionista ed a coloro i quali si approcciano per la prima volta al suindicato tema.

 

Con l’elaborato, la commissione “Procedure concorsuali” dell’UGDCEC Roma si è prevalentemente soffermata sui seguenti punti:

 

  • Il requisito d’indipendenza dell’attestatore e l’evoluzione dell’art. 67, comma 3, lett. d) l.fall.;
  • L’indipendenza nelle procedure di gestione pre-concorsuale e concorsuale della crisi d’impresa;
  • Il rilascio di attestazioni plurime;
  • L’indipendenza ed il compenso dell’attestatore;
  • La responsabilità dell’attestatore in difetto del requisito d’indipendenza;
  • L’attestazione rilasciata nel difetto del requisito d’indipendenza.
Leggi dopo