News

Riforma della crisi di impresa: lo schema di decreto approda in Consiglio dei Ministri

08 Novembre 2018 | Fallimento: disciplina generale

A pochi giorni dalla scadenza del termine della delega previsto dalla L. n. 155/2017, la riforma della crisi di impresa approda in serata in Consiglio dei Ministri.

 

Come noto, lo scorso 10 ottobre il Ministero della Giustizia ha licenziato ed inviato ai due ministeri concertanti (Ministero dello Sviluppo Economico e Ministero dell’Economia e delle Finanze) lo schema di decreto legislativo recante il codice della crisi di impresa e dell’insolvenza in attuazione della Legge delega n. 155/ 2017. Il decreto, che si compone di 390 articoli, è strutturato in quattro parti: la prima dedicata al codice della crisi e dell’insolvenza, la seconda alle modifiche al codice civile, la terza alle garanzie in favore degli acquirenti di immobili da costruire e la quarta parte alle disposizioni finali e transitorie che dispongono, tra l’altro, l’entrata in vigore del decreto decorsi diciotto mesi dalla data della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >