Prassi dei tribunali

Vendite telematiche: i principi di adeguamento del Tribunale di Milano

12 Aprile 2018 |

Tribunale di Milano

Vendite nelle procedure concorsuali

Al fine di orientare la condotta dei curatori e di chiarire l'interazione delle disposizioni sull'obbligatorietà della pubblicità sul Portale delle vendite Pubbliche  e della gestione delle visite ai beni offerti in vendita tramite portale con la normativa delle alienazioni invito domino ed in particolare con le disposizioni del DM n. 32/2015 ora compiutamente applicabile, la sezione fallimenti del Tribunale di Milano - riprendendo la riflessione globale e sistematica eseguita sulla materia delle vendite fallimentari, con la circolare diramata nella giornata di ieri, ha riassunto, chiarito e riformulato i principi e le linee di indirizzo rivolte ai collaboratori della sezione che operino nel settore delle vendite.

 

Lo scopo del documento è quello di risolvere le molteplici difficoltà operative e gli innumerevoli dubbi che gli stessi collaboratori hanno manifestato da ultimo anche nella riunione plenaria tenutasi lo scorso 4 aprile su iniziativa della stessa Sezione Fallimenti del Tribunale di Milano.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >