Quesiti Operativi

Piano di ammortamento e concordato con riserva

21 Ottobre 2013 | Mutuo
 

Posto il principio generale che prevede, per un'offerta concordataria riguardante i creditori garantiti, il vincolo di soddisfazione integrale ed immediata nei limiti del valore di liquidazione del bene oggetto di garanzia, è ipotizzabile, nell'ambito di un concordato in continuità aziendale ex art. 182-quinquies l. fall., una proposta che preveda, per un debito costituito da mutuo ipotecario bancario, il ripagamento nel rispetto delle tempistiche ed importi del piano di ammortamento vigente all'atto della  domanda prenotativa ex art. 161, comma 6, l. fall.?

Leggi dopo