Quesiti Operativi

Previsione di un fondo rischi generico nella proposta di concordato preventivo

 

La società Alfa in concordato preventivo prevede in seno al piano concordatario un fondo rischi per una data passività potenziale (derivante dagli intercorsi rapporti con i dipendenti) stimandone correttamente l'importo ma non specificando nominativamente la vertenza presidiata (ciò in coerenza a quanto consentito dall'Oic 19 in merito alla informativa sulle passività potenziali da cui l'entità possa ricevere pregiudizi nelle controversie in corso). In coerenza a quanto sopra, la società Alfa in seno al ricorso pur non esplicitando espressamente la sussistenza della passività potenziale, ne fornisce comunque informativa attraverso l'ostensione di un contenzioso in corso avente già oggetto la detta passività. Ciò posto, può concludersi che la società non è incorsa in alcuna omissione informativa per avere dato adeguata informativa ai creditori?

Leggi dopo