Bussola

Centro degli interessi principali

07 Settembre 2016 | ,

Sommario

Il COMI nella disciplina dell’insolvenza transnazionale | La nozione di COMI nel Reg. 1346 e nella Model Law UNCITRAL | L’interpretazione del COMI prima dell’intervento della Corte UE e suoi limiti | Segue. L’interpretazione della Corte UE. Eurofood | Segue. Interedil e Rastelli | Segue. Le pronunce nazionali successive alle sentenze della Corte UE | Il momento rilevante per la individuazione del COMI. Imprese e persone fisiche | La nozione di COMI nel Reg. 848 e le presunzioni legali | Profili processuali. Il possibile superamento delle presunzioni relative al COMI. La ripartizione dell’onere della prova | Segue. Le verifiche in caso di contestazioni relative al COMI. La eventuali impugnazioni secondo il Reg. 848 | Riferimenti |

 

Il centro degli interessi principali del debitore (o COMI, acronimo dell’inglese center of main interests), è il principale criterio di giurisdizione, oltre che di applicazione generale, utilizzato per l’apertura di procedure principali di insolvenza transfrontaliere aventi portata universale e comprensive di tutti i beni del debitore. Tale criterio viene utilizzato, in particolare, nel Regolamento (CE) n. 1346/2000 sulle procedure di insolvenza (“Reg. 1346”); nel Regolamento (UE) n. 2015/848 (“Reg. 848”), che sostituirà il primo dal 26 giugno 2017; nonché nella legge modello sull’insolvenza transnazionale (“Model Law”) adottata dalla Commissione delle Nazioni Unite per il diritto commerciale internazionale (UNCITRAL) nel 1997, recepita, come noto, in circa 40 Stati (al settembre 2015), fra i quali gli Stati Uniti d’America (si veda, a tal proposito, la case law relativa al Chapter 15 del Bankruptcy Code) e la Gran Bretagna (Inghilterra, Scozia e Galles) (si veda la Cross-Border Insolvency Regulation del 2006).   Nei Regolamenti ora citati e nella Model Law, la nozione di COMI coincide, anche se dettata per finalità differenti. Per questo, l’interpretazione del COMI fornita dalla Corte di Giustizia dell’Unione Europea (“Corte UE”) è rilevante anche ai fini della Model Law.   C...

Leggi dopo

Esplora i contenuti più recenti su questo argomento